Tap-story

Le cose belle del web – Torno da un piacevole incontro a scuola, con i ragazzi del Liceo Linguistico e delle Scienze Umane di Cingoli. Abbiamo parlato di web e storytelling interattivo per immergerci nell’incredibile mono della tapstory, la forma artistico-letteraria del XXI secolo! Peccato solo il poco tempo a disposizione… 50 minuti appena.

Mhammed, 16 anni, cieco assoluto, impara il PHP

Mhammed, 16 anni, cieco assoluto, impara i loop basati sulle array in PHP, attraverso metodologie didattiche sviluppate sui principi del learning by doing e sull’apprendistato cognitivo. La formazione avviene a distanza, con strumenti comuni di remote control, accessibili alla tecnologia informatica assistiva.

Alex, l’HTML e il PHP

Alex, 14 anni, cieco assoluto. Adesso per lui l’HTML è come acqua fresca e realizza script in PHP senza alcuna difficoltà. In questi 6 mesi di formazione trascorsi insieme, tra attività online e attività in presenza, ho capito che non è un genio, ma una persona piena di volontà!