Cerca
Close this search box.

Condividi:

Perché ogni scrittore dovrebbe avere un sito?

Introduzione

Nell’era digitale, la tentazione per uno scrittore di affidarsi esclusivamente ai social media per promuovere il proprio lavoro è forte. Piattaforme come X (ex Twitter), Instagram, Facebook e TIKTok offrono accesso immediato a un vasto pubblico globale, permettendo di condividere aggiornamenti, frammenti di opere in corso e notizie in tempo reale. Questa immediatezza e facilità di accesso hanno portato molti a credere che i social media siano lo strumento definitivo per la promozione letteraria, rendendo superfluo il bisogno di un sito web personale.

Tuttavia, questa percezione comune nasconde una serie di limitazioni e rischi che possono compromettere la capacità di costruire una carriera sostenibile, mantenere un legame diretto e significativo con i propri lettori, mostrare un portfolio di opere e soprattutto comunicare in maniera efficiente con case editrici ed altre realtà. I social media, per quanto potenti, operano all’interno di ecosistemi chiusi e altamente controllati, dove algoritmi impenetrabili determinano chi vede i tuoi contenuti e quando. Questa incertezza, unita alla natura effimera dei post sui social media, può rendere difficile per gli scrittori stabilire una presenza online duratura e influente.

Inoltre, i social media tendono a favorire contenuti brevi e di rapido consumo, limitando la capacità degli scrittori di esplorare argomenti complessi o di presentare il proprio lavoro in modo approfondito. Mentre un tweet o un post su Instagram può catturare l’attenzione per un momento, raramente offre lo spazio necessario per costruire un dialogo significativo o per presentare le sfumature di un’opera letteraria.

Questo approccio frammentato alla presenza online può anche diluire il brand personale di uno scrittore, rendendo difficile per i lettori comprendere appieno la portata e la profondità del suo lavoro. Un sito web personale, al contrario, offre uno spazio unificato e coerente dove gli scrittori possono curare attentamente la presentazione del proprio lavoro, costruire un archivio accessibile delle proprie pubblicazioni e comunicare direttamente con i lettori attraverso blog, newsletter ed altri mezzi.

In questo contesto, l’affidarsi esclusivamente ai social media appare non solo limitante ma potenzialmente rischioso per chi cerca di costruire una carriera letteraria duratura e stabile. Mentre i social possono e devono giocare un ruolo importante nella strategia di comunicazione di uno scrittore, essi dovrebbero essere considerati come parte di un ecosistema più ampio che include, al centro, un sito web personale. Questo spazio online diventa così una fondazione solida su cui costruire la propria presenza digitale, garantendo che gli scrittori mantengano il controllo pieno sulla propria immagine, sul proprio lavoro e sul rapporto con i propri lettori.

Oltre i Social Media – Perché Non Sono Sufficienti

L’uso dei social media come principale veicolo di promozione espone gli scrittori a un rischio significativo: la dipendenza da algoritmi e politiche aziendali in costante evoluzione.

Queste piattaforme, sebbene possano offrire una visibilità iniziale immediata, come già detto, operano su meccanismi che privilegiano la frequenza e l’immediatezza dei contenuti piuttosto che la loro qualità o rilevanza. Gli algoritmi, che determinano chi vede i tuoi post e quando, possono cambiare senza preavviso, riducendo potenzialmente a zero la tua portata da un giorno all’altro senza una spiegazione chiara. Questa incertezza rende difficile per gli scrittori costruire una strategia di comunicazione a lungo termine basata sui social media, poiché il successo di oggi potrebbe trasformarsi in uno stato di invisibilità domani.

Un’altra sfida significativa posta dai social media è la limitazione intrinseca nella presentazione e nella organizzazione dei contenuti. Piattaforme come Instagram ed X impongono restrizioni sulla lunghezza dei post e sul formato dei contenuti, costringendo gli scrittori a comprimere i loro messaggi in poche parole o immagini. Questo riduce la capacità di esprimere concetti complessi, narrazioni dettagliate o argomentazioni articolate, che sono spesso necessari per presentare adeguatamente opere letterarie. Un sito web personale, al contrario, offre uno spazio illimitato per esplorare ed espandere le proprie idee, nei modi e nella forma desiderati dall’autore, permettendo agli scrittori di creare un’esperienza immersiva per i lettori attraverso testi, immagini, video e altri media.

Forse, però, l’aspetto più critico dove i social media mostrano i loro limiti è nella costruzione di una base di lettori. Mentre i social possono effettivamente aiutare a raggiungere nuovi lettori, essi tendono a favorire interazioni superficiali e transitorie. Un like o un follow su Instagram od X non equivale a un impegno profondo con il tuo lavoro. Un sito web, d’altro canto, può diventare un hub per i tuoi lettori più appassionati, offrendo loro non solo accesso diretto alle tue ultime pubblicazioni, ma anche la possibilità di iscriversi a newsletter personalizzate, partecipare a discussioni approfondite ed accedere a contenuti esclusivi (anche a pagamento). Questo livello di interazione crea una connessione molto più significativa e duratura, trasformando lettori occasionali in sostenitori fedeli.

In sintesi, mentre i social media sono uno strumento utile nell’arsenale di promozione di uno scrittore (… e dunque non vanno trascurati), non possono e non dovrebbero essere l’unico. La dipendenza dalle piattaforme esterne, le limitazioni nella presentazione dei contenuti e le sfide nel costruire una base di lettori fedeli evidenziano la necessità di un sito web personale. Questo spazio online offre agli scrittori una piattaforma stabile e controllata per coltivare la propria voce, presentare il proprio lavoro nel modo più autentico e costruire relazioni significative con i lettori, elementi tutti fondamentali per una carriera letteraria di successo.

Competenze tecniche VS Vocazione umanistica

La creazione e gestione di un sito web personale rappresentano una sfida significativa per molti scrittori, specialmente per coloro che non hanno solide competenze tecniche. Questa barriera può sembrare insormontabile, portando alcuni a rinunciare all’idea di avere un proprio spazio online. Tuttavia, la soluzione non sta nell’imparare a diventare webmaster overnight, ma nel riconoscere il valore di collaborare con professionisti che combinano competenze tecniche con una profonda comprensione delle esigenze uniche degli scrittori.

La realizzazione di un sito web richiede una varietà di competenze tecniche, dalla progettazione allo sviluppo frontend e backend, fino alla SEO (Search Engine Optimization) per garantire che il sito sia ben indicizzato, fruibile ed accessibile. Per uno scrittore, dedicare tempo ed energia per acquisire queste competenze può distogliere da ciò che sa fare meglio: scrivere. Allo stesso tempo, piattaforme user-friendly possono offrire una soluzione parziale, permettendo anche ai meno esperti di creare siti web decenti. Tuttavia, per realizzare un sito che rifletta veramente la personalità e il lavoro di uno scrittore, servono abilità che vanno oltre la semplice messa online di contenuti.

Qui entra in gioco l’importanza di rivolgersi a un professionista che non solo possieda le competenze tecniche necessarie, ma che abbia anche una sensibilità e formazione umanistica. Questa combinazione è fondamentale per creare un sito che non sia solo funzionale ed ottimizzato, ma che comunichi efficacemente l’essenza del lavoro dell’autore, coinvolgendo emotivamente i visitatori e riflettendo autenticamente la voce dello scrittore.

Un professionista con una formazione umanistica e una vocazione autentica per la scrittura e le arti sarà in grado di comprendere profondamente gli obiettivi e le aspirazioni di uno scrittore. Questa comprensione gli permetterà di tradurre la visione dello scrittore in un design web che parli la stessa lingua dei suoi lettori, creando un ponte emotivo ed intellettuale tra loro. L’estetica del sito, la sua struttura, e persino la scelta delle immagini e dei font diventano allora non solo decisioni tecniche ma espressioni della narrativa e dell’identità dello scrittore.

Questa sinergia tra competenze tecniche e sensibilità umanistica è ciò che permette di superare la sfida di diventare webmaster. Non si tratta semplicemente di costruire un sito web, ma di creare un ambiente online che estenda lo spazio narrativo dello scrittore, invitando i lettori ad entrare nel suo mondo. Rivolgersi a un professionista che possa offrire questa combinazione significa investire in un sito che sarà un vero e proprio ampliamento dello spazio creativo dello scrittore, un luogo dove i lettori possono immergersi pienamente nella sua opera.

In conclusione, mentre la tentazione di fare da sé può essere forte, la collaborazione con un professionista che integri competenze tecniche con una genuina passione e comprensione per il mondo letterario è la chiave per realizzare un sito web che serva da degno ambasciatore per lo scrittore nel mondo digitale. Questo approccio non solo risolve la sfida tecnica ma arricchisce il sito di una dimensione umanistica e narrativa che solo una profonda comprensione della scrittura e delle sue sfumature può garantire.

In conclusione, mentre la tentazione di fare da sé in nome del risparmio può sembrare allettante, è essenziale per gli scrittori riconoscere che questa scelta porta spesso a un falso risparmio.

La collaborazione con un professionista che integri competenze tecniche con una genuina passione e comprensione per il mondo letterario rappresenta la chiave per realizzare un sito web che svolga il ruolo di degno ambasciatore per lo scrittore nel mondo digitale. Affidarsi al fai-da-te, pur potendo sembrare economicamente vantaggioso all’inizio, spesso si traduce in un dispendio di energie e tempo sottratti alla vera passione e mestiere dello scrittore, con potenziali conseguenze negative sulla qualità e sulla produzione del proprio lavoro letterario. Questo approccio, anziché generare un risparmio, può finire per costare di più a lungo termine, sia in termini di opportunità perse che di necessità di correzioni o rielaborazioni professionali successive.

Networking e Collaborazioni

Un sito web è uno strumento potente per il networking e la costruzione di collaborazioni professionali. Nel mondo editoriale, dove le relazioni e le connessioni possono spesso fare la differenza, avere un sito ben curato e professionalmente realizzato serve come biglietto da visita digitale, una piattaforma attraverso cui scrittori, editori, agenti letterari e altri creativi possono scoprire il tuo lavoro e entrare in contatto con te. Presentando sezioni dedicate a collaborazioni precedenti, testimonianze di colleghi e link a pubblicazioni o progetti congiunti, il sito può evidenziare la capacità dello scrittore di lavorare in team e di contribuire positivamente a progetti collettivi.

La presenza di un portfolio online, aggiornato con gli ultimi lavori, partecipazioni a eventi letterari, conferenze o workshop, non solo aumenta la visibilità dello scrittore ma anche sottolinea la sua dedizione e serietà professionale. Questo aspetto è particolarmente importante per gli editori e gli agenti, che cercano autori con una chiara visione della propria carriera e della direzione in cui intendono muoversi.

Conclusione

Il percorso di uno scrittore nell’era digitale richiede ben più della mera capacità di tessere parole in narrazioni avvincenti. Nella vastità e nella complessità del mondo editoriale contemporaneo, dotarsi di un sito web personale emerge non solo come una scelta strategica, ma come un imperativo professionale. Un sito web, curato con sapienza, si rivela uno spazio senza tempo in cui l’arte della scrittura incontra il dinamismo del digitale, dove la voce unica dello scrittore può risuonare forte e chiara oltre i confini della carta stampata.

Informativa sul trattamento dei dati personali ex artt. 13-14 Reg.to UE 2016/679

1. Destinatari della presente informativa

La presente informativa è rivolta a tutte le persone che accedono al sito mirkomontecchiani.com, di seguito definiti “utenti”.

2. Titolare del trattamento dei dati degli utenti, forniti volontariamente o involontariamente.

Mirko Montecchiani
Via della Polisena, 8 – 62011 Cingoli (MC) IT
Codice Fiscale: MNTMRK80H27E388M
mirkomontecchiani@gmail.com

3. Luogo di archiviazione e conservazione dei dati raccolti

Aruba S.p.a
Partita IVA: 01573850516
Località Palazzetto, 4 – 52011 Bibbiena AR.

4. Conformità del sito mirkomontecchiani.com al Reg.to UE 2016/679

Mirko Montecchiani, in qualità di Titolare del trattamento dei dati degli utenti, ai sensi e per gli effetti del Reg.to UE 2016/679 di seguito “GDPR”, con la presente informa che la citata normativa prevede la tutela degli interessati rispetto al trattamento dei dati degli utenti e che tale trattamento deve essere improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti degli utenti. I dati raccolti verranno pertanto trattati in accordo alle disposizioni legislative della GDPR e degli obblighi di riservatezza ivi previsti.

5. Finalità generali del trattamento dei dati raccolti

I dati raccolti verranno trattati per le seguenti finalità, connesse all’attuazione di adempimenti relativi ad obblighi legislativi o contrattuali:

  • finalità necessarie ad accertare, esercitare o difendere un diritto in sede giudiziaria o ogniqualvolta le autorità giurisdizionali esercitino le loro funzioni giurisdizionali;
  • finalità di navigazione Evoluta o gestione dei contenuti personalizzata;
  • finalità inerenti l’esecuzione di un contratto di cui l’utente è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dall’utente stesso;
  • finalità di ricerche/analisi statistiche su dati aggregati o anonimi, senza dunque possibilità di identificare l’utente, volti a misurare il funzionamento del servizio, misurare il traffico e valutare usabilità e interesse.

6. Dettagli dei dati raccolti e della modalità con cui vengono trattati

Dati di Utilizzo

I sistemi software preposti al funzionamento del sito mirkomontecchiani.com acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet o è utilizzata per migliorare la qualità del servizio offerto. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate all’identità dell’utente, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano:

  • indirizzo IP o nome a dominio del dispositivo utilizzato dagli utenti che si connettono al servizio,
  • Indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste,
  • l’orario della richiesta al server,
  • il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server,
  • la dimensione del file ottenuto in risposta,
  • il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server,
  • informazioni sul browser utilizzato,
  • altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
  • Preferenze sui contenuti richiesti al sito loredanapiccolo.it

Questi dati vengono utilizzati per le seguenti finalità:

  • processare correttamente le richieste dell’utente
  • ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del servizio,
  • consentire ai sistemi software di adattare le interfacce al dispositivo in uso,
  • accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni di Loredana Piccolo  o di altri utenti.

Dati forniti volontariamente dall’utente

Di seguito sono elencati, in dettaglio, i dati che l’utente può fornire volontariamente al fine di utilizzare le funzionalità messe a disposizione dal servizio oggetto della presente informativa:

Dati forniti volontariamente per la creazione dell’Account utente, finalizzata all’erogazione di corsi di formazione, all’interno di questo sito web

  • Nome e cognome,
  • data di nascita,
  • indirizzo email,
  • recapito telefonico associato ad un account Whatsapp,
  • indirizzo di residenza o domicilio,
  • ogni altra informazione che l’utente vorrà fornire nell’apposita area dedicata alla biografia personale.
  • nome utente e password per l’accesso all’area personale.

Dati raccolti durante la richiesta di contatto

  • Nome e cognome,
  • ragione sociale o denominazione dell’organizzazione che eventualmente si rappresenta
  • indirizzo email,
  • recapito telefonico associato ad un account Whatsapp,
  • ogni altra informazione che l’utente vorrà fornire nell’apposita area dedicata alla biografia personale.

I dati forniti volontariamente dell’utente saranno trattati unicamente ai fini dell’erogazione dei servizi da lui stesso richiesti, mediante il sito mirkomontecchiani.com.

Invio di email

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi con dominio mirkomontecchiani.com o contenuti trasmessi attraverso formulari comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. Come sopra, si assicura che anche tali dati saranno trattati unicamente ai fini dell’erogazione dei servizi mirkomontecchiani.com, nel rispetto dei principi enunciati al punto 5 di questa informativa.

7. Comunicazioni dei dati personali degli utenti a soggetti che operano nel contesto relativo al sito mirkomontecchiani.com

I dati personali degli utenti saranno comunicati esclusivamente a soggetti competenti e debitamente nominati per l’espletamento dei servizi necessari ad una corretta gestione del rapporto, con garanzia di tutela dei diritti dell’interessato. Nello specifico, i dati saranno trattati unicamente da personale espressamente autorizzato dal Titolare ed, in particolare, dalle seguenti categorie di addetti:

  • programmatori informatici,
  • amministratori di sistema,
  • addetti al marketing e alla comunicazione.

8. Trasmissione dei dati personali degli utenti a soggetti terzi che operano al di fuori del contesto relativo al sito loredanapiccolo.it

Di seguito sono elencati, in dettaglio, i dati che il sito mirkomontecchiani.com può fornire a soggetti terzi.

Dati forniti a Google

  • dati di Utilizzo,
  • cookies tecnici e di profilazione (vedere punto 12).

9. Diffusione dei dati personali degli utenti al di fuori dell’Unione Europea

Alcuni dati personali sono trasferiti a destinatari che si potrebbero trovare al di fuori dello spazio economico europeo.

Mirko Montecchiani assicura che il trattamento elettronico e cartaceo dei dati personali degli utenti da parte di suddetti destinatari avviene nel rispetto della normativa sopra indicata. I trasferimenti si basano alternativamente su una decisione di adeguatezza o sulle standard model clauses approvate dalla Commissione Europea.

10. Periodo di conservazione dei dati

Nel rispetto dei principi di liceità, limitazione delle finalità e minimizzazione dei dati, ai sensi dell’art. 5 del GDPR, il periodo di conservazione massimo dei dati personali raccolti è di 5 anni.

11. Diritti dell’utente, ai sensi del Reg.to UE 2016/679: Artt. 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22

L’utente ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. L’utente ha diritto di ottenere l’indicazione:

  • dell’origine dei dati personali;
  • delle finalità e modalità del trattamento;
  • della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
  • degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
  • dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

L’interessato ha diritto di ottenere:

  • l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
  • la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  • l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
  • la portabilità dei dati.

L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

  • per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  • al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Gli utenti potranno quindi modificare in qualsiasi momenti i dati personali forniti attraverso le apposite interfacce software di gestione del proprio account, oppure, esercitare questo e tutti gli altri diritti previsti al presente punto contattando direttamente il titolare del trattamento, via email, utilizzando lo stesso indirizzo fornito in fase di registrazione.

12. Informativa estesa Cookie Policy

I software del servizio mirkomontecchiani.com installano cookies tecnici e cookies di profilazione sul dispositivo dell’utente al fine di rendere rendere l’esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente.

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di testo inviati dal sito al terminale dell’interessato (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi al sito alla successiva visita del medesimo utente. Un cookie non può richiamare nessun altro dato dalla memoria permanente del dispositivo dell’utente, né trasmettere virus informatici o acquisire indirizzi email. Ogni cookie è unico per il web browser dell’utente. Alcune delle funzioni dei cookie possono essere demandate ad altre tecnologie.

Nella presente informativa, con il termine “cookie” si vuol far riferimento sia ai cookie, propriamente detti, sia a tutte le tecnologie similari.

Per ulteriori informazioni sui cookies si invita l’utente a visitare il seguente link: https://it.wikipedia.org/wiki/Cookie

Cookie installati dal servizio mirkomontecchiani.com, attraverso il sito mirkomontecchiani.com

Cookie tecnici

I cookie tecnici vengono utilizzati al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica. Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito. Possono essere suddivisi in:

  • cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); essi sono di fatto necessari per il corretto funzionamento del sito;
  • cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso, al fine di migliorare le performance del sito;
  • cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti (più informazioni nel paragrafo Gestione dei cookie in basso).

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono installati al fine di creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete.

Per l’utilizzo dei cookie di profilazione è richiesto il consenso dell’utente.

In caso di cookie di terze parti, il sito non ha un controllo diretto dei singoli cookie e non può controllarli (non può né installarli direttamente né cancellarli). Puoi comunque gestire questi cookie attraverso le impostazioni del browser.

Durata dei cookie

I cookie hanno una durata dettata dalla data di scadenza (o da un’azione specifica come la chiusura del browser) impostata al momento dell’installazione. I cookie possono essere:

  • temporanei o di sessione (session cookie): sono utilizzati per archiviare informazioni temporanee, consentono di collegare le azioni eseguite durante una sessione specifica e vengono rimossi dal computer alla chiusura del browser;
  • permanenti (persistent cookie): sono utilizzati per archiviare informazioni, ad esempio il nome e la password di accesso, in modo da evitare che l’utente debba digitarli nuovamente ogni volta che visita un sito specifico. Questi rimangono memorizzati nel computer anche dopo aver chiuso il browser.

Gestione dei cookie

In rispetto alla GDPR, l’utente puòi modificare in qualsiasi momento il consenso ai cookie.
Il Titolare del trattamento terrà opportuna traccia del consenso dell’Utente attraverso un apposito cookie tecnico. L’Utente può negare il suo consenso o modificare in ogni momento le proprie opzioni relative all’uso dei cookie. Se l’utente ha inizialmente dato il consenso, può modificarlo inviando un’email al Titolare del trattamento.

Se è già stato dato il consenso ma si vogliono cambiare le autorizzazioni dei cookie, bisogna cancellarli attraverso il browser, perché altrimenti quelli già installati non verranno rimossi.

13. Comunicazioni all’utente in caso di attacchi al sistema

Mirko Montecchiani garantisce, come già scritto in precedenza, la tutela dei dati personali degli utenti interessati; tuttavia, nonostante il titolare adotti tutte le misure comprotamentali e tecniche possibili per garantire tale tutela, potrebbero verificarsi attacchi da parte di hacker malintenzionati, finalizzati alla violazione del sistema e all’acquisizione dei dati personali degli utenti.

In caso di tale violazione, il titolare provvederà ad avvertire le autorità competenti e l’utente sarà tempestivamente informato attraverso i recapiti forniti o comunque attraverso comunicazione pubblicata sulla homepage del sito.

14. Aggiornamento della presente informativa

Eventuali aggiornamenti della presente informativa e comunque, ogni eventuale modifica circa le vigenti condizioni relative al trattamento dei dati personali degli utenti sarà notificato agli utenti stessi con relativa richiesta di consenso.

Gli utenti potranno comunque consultare la presente informativa all’indirizzo mirkomontecchiani.com/privacy.