Una nuova avventura nel creativo mondo dell’e-learning

Dopo l’uscita dall’UICI, con questo nuovo corso di formazione, attivato dalla società Lalizablu, ha inizio per me una nuova entusiasmante avventura nel creativo mondo dell’e-learning, sia come sviluppatore, sia come formatore.

Abbracciando WordPress ancora una volta, ho sviluppato per questa società una innovativa e dinamica piattaforma per la didattica a distanza, partendo da Sensei. a cui ho aggiunto script personali in PHP e JS, nonché altri software ed estensioni sulla vetta dell’innovazione tecnologica, coadiuvato dal mio amico Andrea negli aspetti grafici, per offrire ai corsisti un ambiente di apprendimento realizzato secondo gli universali principi del De Architectura:

Haec autem ita fieri debent ut habeatur ratio firmitatis, utilitatis, venustatis.

Marco Vitruvio

In altre parole: un ambiente di apprendimento affidabile, funzionale e bello, per offrire un’esperienza didattica piacevole e produttiva.

Il corso di lancio partirà il 1 luglio prossimo ed avrà come tema l’accessibilità dei testi scolastici: una delle necessità più urgenti da affrontare nella sfera dell’inclusione, dopo il vuoto lasciato dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti in questi ultimi anni.

Su questa piattaforma lavoreranno esperti di alto livello, come la pedagogista Loredana Piccolo che ho seguito fin da giovane, i cui testi sono stati per me un faro guida durante i 6 anni di insegnamento universitario.

Da pioniere nella formazione a distanza su tematiche inerenti la disabilità visiva, non ho scelto a caso Lalizablu per continuare il mio cammino: da sempre, uno dei miei peggiori difetti è quello di essere impulsivo e andare sempre di fretta, ma stavolta credo di aver saputo aspettare e – anche se questo principio è sonoramente contrario al mio modo di agire – credo che l’attesa abbia portato i suoi frutti.

Condividi il post