Napoli 1343

Napoli 1343: quando termina un libro bello come questo, inizia sempre un torpido e svogliato ritorno alla realtà 🙂 Cosa lega l’assalto ad una nave mercantile genovese, in una notte di novembre 1343 e l’assassinio di 3 ragazzi nel gennaio 2005, uccisi dalla camorra? Napoli medievale è una realtà carica di fascino e mistero, in cui si succedono civiltà e tradizioni diverse, da quella bizantina, fino alla dominazione angioina. Una città dove però a comandare veramente sono i clan, tanto più forti quanto più debole si dimostra il potere centrale; capaci di strenue resistenze o di compromessi con le dinastie che si susseguono, ma che la Storia, ad una ad una porta via con sé, mentre loro, i nobiliores locali, restano.

Autore: Amedeo Feniello.

Condividi il post