Handicap: stop alle barriere!


Il primo obiettivo dell’iniziativa è analizzare le norme sulle barriere architettoniche, partendo proprio dalle esigenze dei soggetti che utilizzeranno le strutture progettate, così che si possa davvero parlare di accessibilità per tutti.

Sono una quarantina — tecnici dì amministrazioni pubbliche e liberi professionisti — gli iscritti al corso dì perfezionamento suite barriere architettoniche Progettiamo Abilmente, promosso dalla Provincia di Macerata in collaborazione con gli Ordini degli architetti e degli ingegneri, le sezioni maceratesi del Centro documentazione handicap, PAnroic, l’Associazione paraplegici delle Marche, l’Annui, l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti e l’Ente sordi.

Le lezioni inizieranno giovedì alle 9 e saranno tenute fra gli altri —» e questa è una particolarità del corso — da relatori con disabilita fisiche e sensoriali. In programma cinque incontri fino al 23 novembre.

Lo scopo del corso è quello di formare tecnici degli enti locali e della puhblica amministrazione e liberi professionisti, affinché le nuove costruzioni non presentino situazioni di inaccessibilità.

Le lezioni si terranno nella sala della Provincia di Piediripa, in via Velluti.

Condividi il post