Firenze: dopo un’intensa giornata di lavoro, sosta in libreria, dove entro solo per sentire il profumo dei lubri.

Condividi il post