Rimando alle origini

Sono sempre stato una persona legata alle origini, alle tradizioni, ai miei affetti, al mio piccolo paese… e malgrado io abbia vissuto all’estero per quasi 2 anni e girato il mondo durante il mio terzo decennio di vita, casa mia continuava ad essere qualcosa di unico e speciale.

Lo ammetto: ho sempre avuto paura dei grandi cambiamenti per paura di perdere me stesso e la mia libertà.

Ma un uomo speciale un giorno mi disse: “il faut savoir tourner la page”…

Forse a me è proprio questo che manca… ho girato tante pagine, senza mai saperlo fare veramente, tenendo sempre l’indice della mano sinistra sulla pagina che preferivo, per potervi ritornare in ogni momento… finché un giorno ho perso il segno e non sono più riuscito a tornare indietro.

Così sono andato avanti… ho continuato a leggere il libro della mia vita ed ho scoperto che è bellissimo! Ma ovviamente, non lo sarebbe e non lo sarebbe stato mai senza quella pagina su cui per anni ho tenuto il segno.

E allora ecco qua. Inizia qui una nuova categoria: Art.

Se però qualcuno di voi volesse fare un salto su quella pagina del mio passato cui resto ancora legato, può navigare la categoria Origini.

[icon name=”arrow-circle-left” class=”” unprefixed_class=””] Vai alle origini!