L’opera lirica per i non vedenti

Riporto di seguito la presentazione del progetto L’opera lirica per i non vedenti: un progetto ideato dalla Prof.ssa Elena di Giovanni dell’Università di Macerata e promosso dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti – sezione provinciale di Macerata. Un progetto che ho voluto sostenere personalmente, sia come amante della lirica che come persona attenta all’integrazione delle persone con disabilità visiva nella società. Fonte: Arena Sferisterio Allo Sferisterio di Macerata cuffie ed audiodescrizioni per Traviata e Butterfly L’Associazione Arena Sferisterio, attenta alle esigenze e necessità del proprio pubblico, collabora con l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti e con l’Università di …

Leggi tutto

Un incarico di prestigio per Mirko Montecchiani

Da Il Resto del Carlino Un incarico di prestigio per Mirko Montecchiani, il centralinista del comune di Cingoli e neo-consigliere provinciale, capogruppo IDV. Fino a martedì 28 di questo mese, Montecchiani è a Vienna, coordinatore per l’ICC, il Campo internazionale dell’informatica e della comunicazione che costituisce la più importante iniziativa mondiale ridervata ai giovani non vedenti e ipovedenti. Unico italiano presente all’ ICC, Montecchiani, che nella facoltà di Scienze della formazione dell’Università di Macerata è docente di linguaggio per non vedenti, terrà pure lezioni di informatica. “Durante lo svolgimento dell’ICC si effettueranno workshop e attività per apprendere, – spiega  Montecchiani – l’uso di tecnologie informatiche finalizzate a rendere indipendenti …

Leggi tutto